3 dicembre 2014

IN CASO DI RITROVAMENTO

- Contattare il comando di Polizia Municipale (o qualunque organo di pubblica sicurezza, qualora non fossero reperibili i vigili) del comune in cui l’animale è stato trovato e cercare di trattenere il cane e di impedirne l’allontanamento. In caso di ritrovamento in autostrada o strade statali o provinciali contattare la POL.STRADA, Polizia Stradale). Non contattare direttamente i canili perchè hanno bisogno dell'autorizzazione dei sovracitati organi di pubblica sicurezza. Le forze dell’ordine contattate hanno l’obbligo di richiedere l’intervento del competente servizio di accalappiamento, che a sua volta deve essere reperibile 24 ore su 24, anche nei giorni festivi. Il cane accalappiato viene consegnato al canile sanitario competente per territorio, dove se microchippato o tatuato, verranno contattati direttamente i proprietari dell'animale smarrito/trovato.

Se volete più informazioni sulla sorte del trovatello:

- Chiedere una conferma di quale canile si tratta. Telefonare al canile per sapere delle sue condizioni, se è stato rintracciato il proprietario. Nel caso in cui si trovi ancora ci si può attivare per aiutarlo a ritrovare il suo padrone. Seguendo tutto l'iter procedurale dei casi di smarrimento del proprio cane.

- Diffondere la segnalazione presso ambulatori veterinari, esercizi commerciali, affiggendo volantini in zona ed estendendo il raggio della ricerca, specialmente nei luoghi di maggiore affluenza e passaggio, come supermercati, fermate mezzi pubblici, negozi di articoli per animali e nelle aree frequentate da proprietari di cani.

- Attivare ricerca su internet, comunicando lo smarrimento, con dettagli e foto, su siti Web e pagine social network che si occupano di smarrimenti e ritrovamenti.

Condividi:

DONA il 5x1000

Ricorda che in occasione della Denuncia dei Redditi puoi aiutarci!
Attraverso il 5x1000 potete contribuire ad aiutare la nostra Associazione Amici de..   [Dettaglio]