20 marzo 2020

NON ABBANDONATECI

Chi si sarebbe mai aspettato una tragedia di questo genere a livello mondiale? Noi di fisso no, e nemmeno voi...
Tutto si è fermato, le donazioni, gli aiuti economici e non, il nostro ambulatorio veterinario sociale, realizzato apposta per aiutare chi in difficoltà è vuoto, ma soprattutto le lotterie pasquali benefit per raccolta fondi (che ci dava modo di respirare con il naso fuori dall'acqua a metà anno) ferme se non addirittura annullate.
La nostra Organizzazione di Volontariato è oberata di fatture da pagare e senza risorse da poter recuperare a causa di questa emergenza sanitaria. Noi non vogliamo che in nostri ospiti con la coda possano subire le conseguenze di tutto ciò.
I nostri cani e gatti hanno bisogno di cibo, non smettono di ammalarsi o di dover essere sterilizzati ma soprattutto non smettono di essere abbandonati.
Noi ce la stiamo mettendo tutta, non ci tiriamo indietro per loro, non vogliamo fargli mancare nulla, ma alle volte tutto questo sembra un peso insostenibile e ora siamo bloccati come nelle sabbie mobili senza possibilità di risalita.
Quindi per l'ennesima volta, e ci dispiace per tutto questo, vi chiediamo AIUTATECI AD AIUTARLI, ogni piccola aiuto è un pezzo di corda per farci risalire da quelle sabbie che ci stanno portando giù.

C/C BANCARIO IBAN IT68N0306909606100000167475
intestato a Amici del Rifugio di Cavour
presso Intesa/San Paolo

C/C POSTALE n° 53103693
intestato a Amici del Rifugio di Cavour, Via Barrata 34, 10061 Cavour (To)

PAYPAL rifugiodicavour@alpimedia.it

Inoltre anche attraverso il 5x1000 potete contribuire ad aiutare la nostra Associazione Amici del Rifugio di Cavour. Donare è semplicissimo: basta solo porre la firma nella casella “Sostegno delle organizzazioni non lucrative” ed indicare il C.F. n° 94550440013.

Ogni piccolo gesto è un grande sostegno per noi!

GRAZIE DI CUORE.

https://www.gofundme.com/f/non-abbandonate-il-canile-rifugio-di-cavour?utm_source=customer&utm_medium=email&utm_campaign=p_cf+share-flow-1

Condividi:

LEGGE n. 124/2017

ex art. 1, commi 125/129

La disciplina delle erogazioni pubbliche: adempimento agli obblighi di trasparenza e pubblicità.