NEI NOSTRI CUORI

GNOMO

E' arrivato in rifugio su richiesta del Sindaco per mancanza di "disponibilità" dei padroni.... È entrato nel suo box il 22 giugno 2005. E' un cagnolino molto timoroso ma bravissimo e si è abituato in fretta al rifugio ed ai volontari.

ESKIMO

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Sono arrivato in Rifugio il 10/12/02 dopo aver sostato in un altro Canile sanitario. Sono un po' spaventato ma vedo che sono circondato da molte premure e spero di adattarmi presto.
Oggi Eskimo è un bellissimo cane, un vecchio saggio ci piace definirlo, riservato ed elegante...diamogli la dignità che si merita

LEON

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Il povero Leon è qui al Rifugio dal 03 gennaio 2012. E' stato salvato da un allevamento nel quale ha vissuto anni chiuso in un box senza MAI uscire, senza mai annusare l'erba o correre felice. Adesso sta pian piano scoprendo cosa significhi vivere, ma sicuramente un amorevole padrone lo aiuterebbe più in fretta di quanto non possa fare un canile.

CLIPS

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Ha fatto il randagio nella zona di None... Poi è finito al canile di Chieri ed infine al nostro Rifugio di Cavour nel 2003. Cagnone timido e riservato, cerca le coccole ma non ama che gli vengano imposte. E' un cane tranquillo che va d'accordo con gli altri cani, soprattutto femmine che ha bisogno di una casa tranquilla dove poter trascorrere i suoi prossimi anni senza stress o restrizioni.

RUDY

Volato sul ponte dell'arcobaleno

Simpatico cagnolino di taglia piccola recuperato a Virle Piemonte il 07 dicembre 2011. Rudy è un po' diffidente ma se ci si dimostra calmi e sereni si concede facilmente! Purtroppo Rudy soffre di crisi epilettiche, cerchiamo per lui qualcuno che abbia la possibilità di seguirlo con le attenzioni che merita. Il Rifugio seguirà l'adottante per qualunque necessità

SHORTY

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Shorty è stato recuperato il 04 agosto 2011 per le strade di Bagnolo Piemonte. Era ferito che vagava in cerca di aiuto, con un buco sulla spalla. Adesso sta bene e vive con i suoi compagni di box, sia maschietti che femminucce. È affettuoso, simpatico e... sempre molto affamato!

GIOVANNI

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

È arrivato in rifugio in compagnia di Giacomo il 15 aprile 2005 da Villafranca. Come il suo compagno anche Giacomo è piuttosto diffidente con gli estranei, abituato a condividere il box con tanti altri maschi è un cagnolino che ha bisogno dei suoi spazi, ha bisogno di una casa tranquilla in cui gli venga data l'opportunità di ritrovare il calore di una famiglia senza l'obbligo di essere un cane da salotto.

GIOVANNI

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

È arrivato in rifugio in compagnia di Giacomo il 15 aprile 2005 da Villafranca. Giovanni è diffidente, ma perchè non dargli la possibilità di vivere comunque i suoi ultimi anni in un bel giardino con una bella cuccia e tanto buon cibo. Il tempo gli darà il coraggio di ritrovare la fiducia nel suo padrone

PITTA

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Una volta doveva essere una pitbull fiera e orgogliosa, oggi è una dolcissima nonna che vive da anni dietro le sbarre, senza più nemmeno la speranza di uscire mai da quel box.
Non facciamola morire in canile, diamo a Pitta, almeno per gli ultimi momenti della sua vita, la sensazione di vivere in una casa vera, coccolata e amata come non è stata mai.

WOLKER

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Insieme ad altri tre "amici" - Bamba, Lupa e Lucio - ha visto la sua amabile padrona andar "via" per sempre. Chi è rimasto non ne ha voluto sapere di farsi carico dei cani di un "parente"... Unico rimedio è stato quello di ripararli in canile. Ciò è stato fatto anche a seguito delle insistenze dall'amministrazione Comunale di Vigone. Oggi Wolker vive la vita del rifugio con un pochino di nervosismo ma non disperiamo in un suo pieno recupero.

PINO

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Piccolo e simpatico cagnolino trovato a Piscina il 30 agosto 2007. Non ne conosciamo la storia. In canile si mostra sereno ed aspetta qualcuno che non verrà... Diamogli una nuova e più attenta famiglia.

TRILLY

Volata sul ponte :(

Trilly, una piccola micia bianca e nera, arriva da una micro colonia dell’alta Val Chisone dove ha vissuto libera di andare e venire presso una tavernetta appositamente attrezzata per lei e i tanti altri frequentatori della borgata, un posto però abitato per pochi weekend all’anno e perciò non più adatto ad una gatta remissiva e che purtroppo ha contratto la FELV, seppur asintomatica. Così, quando ci è stata portata per la sterilizzazione non ce la siamo sentita di rimetterla in libertà al freddo e senza la costante presenza di qualcuno a vigilare sull   [Dettaglio]

GIGIA

Gigia è la veterana del gruppo residenti, lei era qui quando ancora non c’era l’Oasi Felina vera e propria ma soltanto una piccola area adibita a riparo e ristoro per una manciata di gatti che andavano e venivano a loro piacimento. Nessuno ricorda di preciso quando sia arrivata o con chi. Sappiamo soltanto che la sorella, arrivata con lei ci ha lasciati già da qualche anno a causa della FELV che purtroppo ha contratto anche lei. Gigia è una signora molto riservata e timida, non disturba gli altri gatti dell’Oasi e non è chiassosa, lei è un’anima dolce che mer   [Dettaglio]

WODKA

Recuperata a Cavour il 20 settembre 2013, Wodka è un incrocio di pastore tedesco a cui il destino (per mano dell'uomo ovviamente) ha deciso di togliere la vita a cui era abituata, la sua casa e le sue abitudini per finire abbandonata dentro un trasportino in una piazza!!! Inutile dire che chi l'ha fatto non è degno della civiltà umana ma ciò che più ci addolora adesso è vedere una lupa tanto mite e tranquilla costretta in un box di canile. Le sue speranze di adozione purtroppo non sono alte, ormai sappiamo qual'è la filastrocca &q   [Dettaglio]

NERINA

BUON PONTE DELL'ARCOBALENO...

Trovata randagia a Piscina e portata per la sterilizzazione è rimasta con noi più del previsto per estrarre i denti a causa di un’infiammazione cronica delle gengive. Guarita dall’intervento non ce la siamo sentiti di rimetterla in strada sperando di trovarle una famiglia, di carattere docile e affettuoso con le persone anche se deciso e indipendente con i propri simili. Fortunatamente è risultata FIV e FELV negativa, per lei cerchiamo un’adozione speciale soltanto a causa delle gengiviti a cui saltuariamente è sogge   [Dettaglio]

LEGGE N. 124/2017

ex art. 1, commi 125/129

La disciplina delle erogazioni pubbliche: adempimento agli obblighi di trasparenza e pubblicità.