8 giugno 2020

TRILLY

"Cara Trilly, ti ho conosciuta ieri e mi sono vergognato. Ti abbiamo lasciata 8 anni alla catena come una schiava. I segni ben visibili sul collo lo testimoniano. Parliamo tutti di libertà, pontifichiamo ...e tu, con quello sguardo... Davino del Rifugio di Cavour ti ha riscattata dopo che sei scappata verso un futuro diverso. Ora io scrivo: catena - canile - casa e Tu guardi oltre la gabbia, mi baci, scodinzoli. Meditiamo!" Francesco Espen

Condividi:

LEGGE n. 124/2017

ex art. 1, commi 125/129

La disciplina delle erogazioni pubbliche: adempimento agli obblighi di trasparenza e pubblicità.