3 gennaio 2018

KINU'

"Ancora una volta abbiamo solo da imparare da loro. Kinu ha il terrore negli occhi, Kinu ha visto l'inferno, Kinu ha vissuto la cattiveria umana sulla sua pelle che ne porta segni evidenti. Kinu è stata sfruttata, morsa, dilaniata nel suo essere Pit.... Cosa per altro assolutamente non facile. Malgrado tutto questo.... Con grande fatica lei ci sta provando. Kinu ancora una volta sta provando a dare di nuovo fiducia all'uomo. Vorrei poterle spiegare che al Rifugio di Cavour è al sicuro. Qui nessuno ti farà più del male. Qui tutti ti cureremo, nella speranza di trovarti una super mamma... Kinu ancora una cosa ti vorrei dire... Grazie per l'insegnamento" S.B.

Condividi:

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO 05.02.2018

A FAR FRONTE DAL 1 MARZO 2018

1. La QUOTA ASSOCIATIVA del tesseramento sociale annuale passa da 20 a 25 (tessera).

2. Il RIMBORSO SPESE del..   [Dettaglio]