9 aprile 2018

EL DIABLO

"In questi giorni ho permesso a Diablo di ambientarsi un attimo al nuovo ambiente. ╚ stato "maneggiato" da più persone senza dare alcun segno di insofferenza. Ha dimostrato palesemente il suo essere cucciolone insicuro.... molto probabilmente ha subito o un trattamento troppo duro in passato o comunque discontinuo nei suoi primi mesi di vita. Ha mostrato comunque il suo essere pit, quindi una alta reattività nei confronti degli altri cani. Ho provato anche a metterlo sotto "stress" nella fase di eccitamento da rete "la famosa rediretta" ma nulla... Non ha provato a rigirarsi. La verità è che mi fa una gran pena. Sembra un cucciolo spaesato che prova a fare il duro per dimostrarsi più grande di quel che è. Come si evince dal video anche di fronte ad un altro soggetto molto provocatore si lascia condurre e distrarre con estrema facilità pur di essere condotto da mano ferma si ma anche sensibile. Inutile dirvi che mi sono già innamorato di lui. Il box non è posto per lui e sicuramente si sta stressando. Faremo di tutto per renderli questo periodo il meno lungo possibile e il meno pesante possibile. Non ho ancora potuto testare il suo comportamento di difesa e protezione sulle risorse o la sua eccitabilità in determinate condizioni. Ora è troppo presto e devo ancora guadagnarmi la sua fiducia. Sicuramente ha un alto predatorio. Diablo piccolo mio... Troverò la famiglia giusta per te" S.B.

Condividi:

LEGGE n. 124/2017

ex art. 1, commi 125/129

La disciplina delle erogazioni pubbliche: adempimento agli obblighi di trasparenza e pubblicitÓ.